Sistema “Salva Casa”

anche per non bancabiliSiamo operativi in tutta Italia

ASSEVERAZIONI E VISTI PER I BONUS FISCALI, RIEPILOGO E MODULISTICA

Mutui anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

Alla luce del D.L. 157/2021 e dei chiarimenti resi dall’Agenzia entrate proponiamo tabelle riepilogative concernenti gli obblighi di conseguire asseverazioni e visti in relazione ai vari bonus fiscali edilizi attualmente vigenti.

L’art. 1 del D.L. 157/2021 ha introdotto nuovi obblighi concernenti attestazioni e visti necessari per la fruizione del Superbonus 110% e degli altri bonus fiscali edilizi “minori” (Ecobonus e Sismabonus “ordinari”, Bonus facciate, Bonus ristrutturazioni) – vedi per dettagli Decreto Antifrode per il Superbonus e gli altri Bonus edilizi.
Primi chiarimenti sulla vigenza dei nuovi obblighi sono poi stati forniti dall’Agenzia entrate, con una serie di risposte a FAQ – vedi per dettagli Decreto Antifrode: primi chiarimenti Agenzia entrate.
In questo contributo si intende riepilogare – alla luce del decreto suddetto – quali asseverazioni e visti sono necessari, e quando, per i vari bonus fiscali edilizi.
Inoltre, l’Area consulenza di Legislazione Tecnica ha messo a disposizione un modello utilizzabile per redigere l’asseverazione di congruità delle spese per tutti i bonus diversi dal 110%.

Asseverazioni e visti per:
– ECOBONUS “ORDINARIO
Interventi finalizzati al risparmio e all’efficientamento energetico (commi 344-347, art. 1 della L. 296/2006art. 14 del D.L. 63/2013), quando l’intervento non rientra nel Superbonus 110%  – vedi Le detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico (Ecobonus)
– BONUS FACCIATE “TERMICO
Interventi di recupero o restauro delle facciate influenti dal punto di vista termico (commi da 219 a 224, art. 1 della L. 160/2019) – vedi Detrazioni fiscali per interventi di recupero delle facciate di edifici (c.d. “Bonus facciate”)
– FOTOVOLTAICO
Interventi di installazione di impianti fotovoltaici a servizio degli edifici (art. 16-bis del D.P.R. 917/1986, comma 1, lettera h), quando l’intervento non rientra nel Superbonus 110%
– RICARICA VEICOLI ELETTRICI
Interventi per l’acquisto e la posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici (art. 16-ter del D.L. 63/2013), quando l’intervento non rientra nel Superbonus 110% – vedi Punti di ricarica per veicoli elettrici: norme edilizie, urbanistiche e incentivi

Asseverazione sul rispetto requisiti tecnici NECESSITÀ SÌ, per Ecobonus “ordinario” e Bonus facciate “termico
NO, per Fotovoltaico e Ricarica veicoli elettrici
MODALITÀ – Nell’ambito della dichiarazione sulla conformità al progetto delle opere realizzate resa dal Direttore dei lavori ai sensi del comma 2, art. 8 del D. Leg.vo 192/2005
In alcuni casi, l’asseverazione può essere sostituita da una dichiarazione del fornitore/installatore (vedi Ecobonus (110 e non), asseverazione e congruità dei costi: indicazioni pratiche e consigli)
Asseverazione sulla congruità spesa sostenuta NECESSITÀ SÌ, in tutti i casi per Ecobonus “ordinario” e Bonus facciate “termico
SÌ, solo in caso di opzione per la cessione del credito o lo sconto in fattura, per Fotovoltaico e Ricarica veicoli elettrici
NO, in tutti gli altri casi
MODALITÀ E PREZZI DI RIFERIMENTO – Per Ecobonus “ordinario” e Bonus facciate “termico, dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, da accludere all’asseverazione sul rispetto dei requisiti tecnici o alla dichiarazione sulla conformità al progetto delle opere realizzate resa dal Direttore dei lavori, quando prevista ai sensi del comma 2, art. 8 del D. Leg.vo 192/2005
oppure
– Negli altri casi, dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, da conservare a cura del contribuente
In entrambi i casi, utilizzabile il modello da noi fornito– Per Ecobonus “ordinario” e Bonus facciate “termico”, prezzari individuati dal D.M. 06/08/2020 (Decreto Requisiti Ecobonus) o in mancanza analisi prezzi e/o valori indicati nell’Allegato I del medesimo decreto
oppure
– Per Fotovoltaico e Ricarica veicoli elettrici, prezzi riportati nei prezzari predisposti dalle Regioni e dalle Province autonome, listini ufficiali o listini delle locali CCIAA oppure, in difetto, prezzi correnti di mercato in base al luogo di effettuazione degli interventi (Interpello 538/2020 – vedi Superbonus 110%: Massimario interpelli Agenzia delle entrate)
Si attende che venga emanato il decreto ministeriale previsto dal comma 13-bisart. 119 del D.L. 34/2020 che dovrà definire ulteriori valori massimi
Visto di conformità NECESSITÀ SÌ, solo in caso di opzione per la cessione del credito o lo sconto in fattura
NO, in tutti gli altri casi
MODALITÀ – Non di competenza del tecnico

Asseverazioni e visti per:
– BONUS RISTRUTTURAZIONI
Interventi di recupero del patrimonio edilizio (art. 16-bis del D.P.R. 917/1986, lettere a e b; comma 1, art. 16 del D.L. 63/2013)
– SISMABONUS “ORDINARIO
Interventi di riduzione del rischio sismico (art. 16-bis del D.P.R. 917/1986, lettera i; commi da 1-bis a 1-sexies, art. 16 del D.L. 63/2013), quando l’intervento non rientra nel Superbonus 110%  – vedi Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e attestazione
– BONUS FACCIATE “NON TERMICO
Interventi di recupero o restauro delle facciate che siano di mera pulitura o tinteggiatura o comunque non influenti dal punto di vista termico (commi da 219 a 224, art. 1 della L. 160/2019) – vedi Detrazioni fiscali per interventi di recupero delle facciate di edifici (c.d. “Bonus facciate”)

Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia

Asseverazione sul rispetto requisiti tecnici NECESSITÀ SÌ, per il Sismabonus “ordinario
NO, per il Bonus ristrutturazioni e il Bonus facciate “non termico
MODALITÀ – Asseverazione resa dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione dei lavori delle strutture e collaudo statico, con le modalità e le tempistiche indicate dal D.M. 58/2017 (vedi Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e attestazione)
Asseverazione sulla congruità spesa sostenuta NECESSITÀ SÌ, solo in caso di opzione per la cessione del credito o lo sconto in fattura
Escluso il c.d. “Sismabonus acquisti” (importo dell’agevolazione non correlato alla spesa sostenuta – Interpello 556/2021 e altri – vedi Superbonus 110%: Massimario interpelli Agenzia delle entrate)
NO, in tutti gli altri casi
MODALITÀ E PREZZI DI RIFERIMENTO – Per il Sismabonus “ordinario”, modulistica allegata al D.M. 58/2017, che prevede apposita sezione per l’asseverazione sulla congruità della spesa sostenuta (vedi Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e attestazione)
oppure
– Negli altri casi, dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, da conservare a cura del contribuente (utilizzabile il modello da noi fornito)- Prezzi riportati nei prezzari predisposti dalle Regioni e dalle Province autonome, listini ufficiali o listini delle locali CCIAA oppure, in difetto, prezzi correnti di mercato in base al luogo di effettuazione degli interventi (Interpello 538/2020 – vedi Superbonus 110%: Massimario interpelli Agenzia delle entrate)
Si attende che venga emanato il decreto ministeriale previsto dal comma 13-bisart. 119 del D.L. 34/2020 che dovrà definire ulteriori valori massimi
Visto di conformità NECESSITÀ SÌ, solo in caso di opzione per la cessione del credito o lo sconto in fattura
NO, in tutti gli altri casi
MODALITÀ – Non di competenza del tecnico

Asseverazioni e visti per:
– SUPERBONUS 110%
Interventi di efficientamento energetico, riduzione del rischio sismico, eliminazione di barriere architettoniche, installazione di impianti fotovoltaici e installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici (art. 119 del D.L. 34/2020)

Asseverazione sul rispetto requisiti tecnici NECESSITÀ SÌ, in tutti i casi
MODALITÀ – Per il Super-Ecobonus, asseverazione tramite la procedura online messa a disposizione da ENEA
e/o
– Per il Super-Sismabonus, asseverazione resa dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione dei lavori delle strutture e collaudo statico, con le modalità e le tempistiche indicate dal D.M. 58/2017 (vedi Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e attestazione)
Asseverazione sulla congruità spesa sostenuta NECESSITÀ SÌ, in tutti i casi
Escluso il c.d. “Sismabonus acquisti” (importo dell’agevolazione non correlato alla spesa sostenuta – Interpello 556/2021 e altri – vedi Superbonus 110%: Massimario interpelli Agenzia delle entrate)
MODALITÀ E PREZZI DI RIFERIMENTO – Nell’ambito delle stesse asseverazioni sul rispetto requisiti tecnici sopra indicate.- Per il Super-Ecobonus prezzari individuati dal D.M. 06/08/2020 (Decreto Requisiti Ecobonus) o in mancanza ad analisi prezzi e/o ai valori indicati nell’Allegato I del medesimo decreto
e/o
– Per il Super-Sismabonus prezzi riportati nei prezzari predisposti dalle Regioni e dalle Province autonome, listini ufficiali o listini delle locali CCIAA oppure, in difetto, prezzi correnti di mercato in base al luogo di effettuazione degli interventi, per il Super-Sismabonus (Interpello 538/2020 – vedi Superbonus 110%: Massimario interpelli Agenzia delle entrate)
Si attende che venga emanato il decreto ministeriale previsto dal comma 13-bisart. 119 del D.L. 34/2020 che dovrà definire ulteriori valori massimi
Visto di conformità NECESSITÀ SÌ, in tutti i casi (quindi anche nel caso di fruizione del beneficio fiscale direttamente in dichiarazione dei redditi del contribuente)
MODALITÀ – Non di competenza del tecnico

Source

“https://www.coppolaepartners.it/asseverazioni-e-visti-per-i-bonus-fiscali-riepilogo-e-modulistica/”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Bonus e agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: