Prestiti personali – delibera immediata

Siamo operativi in tutta Italia

Pop. Bari: basta R.O.L.! – Fisac Portale Nazionale

Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia

È dall’inizio di questa calda ed anomala estate che, unitariamente, le Organizzazioni Sindacali attendevano un incontro con l’Amministratore delegato per fare il punto della situazione in BPB e magari avere qualche chiarimento sulle prospettive e sullo stato di salute della banca. Ad oggi nessuna risposta dai massimi vertici aziendali sulle motivazioni che hanno spinto i componenti del collegio sindacale, a lasciare in modo inatteso e contestuale l’incarico. Di contro, con l’evidente intento di saltare l’intermediazione sindacale, il top management e chissà chi altri per il prossimo futuro, mettono in scena trasmissioni radiofoniche di propaganda in cui, a fini meramente motivazionali, ma di scarsa sostanza, rappresentano un clima aziendale decisamente diverso dalla realtà quotidiana sui luoghi di lavoro.

A distanza di un anno dal termine del commissariamento, non sembra cambiato granché nella gestione dell’azienda rispetto al passato: i dipendenti vengono mossi come birilli senza i dovuti preavvisi, senza considerare eventuali problematiche di natura personale e/o familiare e con aggravi di costi/responsabilità non compensate da alcunchè, si assiste a demansionamenti, violazioni contrattuali, in definitiva mancato rispetto degli accordi.

C’è bisogno di formazione che tenga conto dei saperi necessari per operare, ma vediamo concentrazione sugli aspetti relazionali; si utilizzano computer obsoleti con sistema operativo abbandonato dagli stessi creatori e non si vedono programmi gestionali, archivi e procedure di controllo integrati, innovazioni, insomma, sia pure in forma di idea, che possano migliorare la qualità del lavoro e la sua efficacia.

Il nuovo assetto organizzativo, con oltre 1000 trasferimenti e cambi di ruolo effettuati in pochissime settimane, ha prodotto un caos senza precedenti e, in questi giorni, assistiamo a nuovi rimescolamenti. Possiamo dire che, di fatto, non c’è una gestione complessiva dell’azienda nella sua piena essenza, ma la somma di tanti microinterventi non coordinati a seconda delle esigenze del momento, con tutti gli inevitabili strafalcioni del caso, con carichi di lavoro aumentati (anche per effetto delle chiusure). Ritornano intollerabili pressioni psicologiche e commerciali contestuali all’assenza di precise linee guida. Sono tornate le sirene di minacce personali, di inviti a cambiare lavoro e di trasferimenti, inaccettabili ed incoerenti con quanto sostenuto dai vertici aziendali, che promettevano un nuovo clima lavorativo e un nuovo modo di fare banca. Gli effetti di questa confusione si ripercuotono sulla salute dei colleghi che sempre più numerosi chiedono di uscire dalla rete. A tale proposito in tema di stress-lavoro correlato invitiamo l’Azienda ad intraprendere tutte le iniziative necessarie attraverso verifiche delle colleghe/colleghi interessati alla mobilità cosi come I buoni propositi degli accordi sottoscritti hanno evidenziato.

Finanziamenti per estinguere debiti a saldo e stralcio

Siamo operativi in tutta Italia

Fino a quando tutto questo? Nel frattempo veniamo a conoscenza di promozioni e riconoscimenti. Il tutto in costanza di riduzioni dei costi del personale e di tagli retributivi (R.O.L.). Come si giustifica tutto ciò, con benefici per pochi ed in danno per molti?
Se queste sono le premesse, basta disparità per i colleghi della Banca Popolare di Bari, BASTA ROL!

Vi aggiorneremo dopo l’incontro del 30 settembre con l’Amministratore delegato al quale chiediamo risposte e i cambiamenti promessi, in grado di restituire fiducia, equità e dignità ai lavoratori della banca e quindi sostenibilità del progetto di risanamento aziendale .

Segreterie di Coordinamento
FABI – FIRST CISL – FISAC CGIL – UILCA – UNISIN

Banca Popolare di Bari

Source

“https://www.fisac-cgil.it/112615/pop-bari-basta-r-o-l”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Mutui per non bancabili anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: